Train as a champ

ogni lunedì alle 16.00

Beast Workout

Un corso ad altissima intensità per tutti coloro che hanno voglia di allenarsi in soli 25 minuti, utilizzando esercizi di reattività, funzionalità ed attività cardio. Per avere un corpo tonico e in forma sportiva, ti aspettiamo al corso di Beast.
Ogni lunedì
13.00
Warm Up
8 minuti
Workout x 2
8 minuti + 8 minuti
Totale
24 minuti
  • WARM UP

    Bike 30”+ plank 30” - vogatore 30”+ w.up spalle 30”

  • Set A

    Mountain climber 30” + corsa sul posto 30”

  • Set B

    Push up 30” + jumping jack 30”

  • Set C

    Affondi 30” + crunch 30”

  • Set D

    Push up 30” + kettlebell swing 30”

  • Set E

    Squat libero 30” + plank 30”

  • Set F

    Wall sit 30” + pike plank 30”

  • Set G

    Sandbag spalle 30” + jumping squat 30”

  • Set H

    Bridge braccia tese 30” + ski-jumping 30”

warm up 1

Vogatore

Warm Up 30 “

Attrezzo fitness che simula l’azione del remare su una barca con grande impeto.

Spalle

Warm Up 30 “

Questo warm-up mira a preparare gli extrarotatori della spalla per movimenti più ampi e deve essere incluso nella preparazione prima dell’allenamento principale.

warm up 2

Bike

Warm Up 30 “

Usata per il riscaldamento muscolare e cardiovascolare pre-Beast.

Crunch

Warm Up 30 “

Un esercizio di isolamento che mira a coinvolgere i muscoli addominali, in particolare i retti dell’addome.

Get strated

set a

Mountain Climber

30 “

Un esercizio dinamico che coinvolge molteplici gruppi muscolari, tra cui gli addominali, i quadricipiti e i muscoli delle spalle.

Running

Corsa sul posto 30 “

Un ottimo modo per riscaldarsi o allenarsi durante un allenamento o come forma di esercizio cardio rapida quando si ha poco tempo.

set B

Push Up

Piegamenti per 30 “

I piegamenti, o push-up, sono un esercizio fondamentale per allenare diversi gruppi muscolari superiori, compresi pettorali, deltoidi, tricipiti e muscoli stabilizzatori del core.

Jumping jack

30 “

Un esercizio dinamico e aerobico che coinvolge l’intero corpo, riscaldando i muscoli e aumentando la frequenza cardiaca e la coordinazione braccia gambe.

set C

Affondi

30 “

Un efficace esercizio che coinvolge i muscoli delle gambe, glutei e core.

Crunch

30 “

Un esercizio di isolamento che mira a coinvolgere i muscoli addominali, in particolare i retti dell’addome.

set D

Push Up

Piegamenti per 30 “

I piegamenti, o push-up, sono un esercizio fondamentale per allenare diversi gruppi muscolari superiori, compresi pettorali, deltoidi, tricipiti e muscoli stabilizzatori del core.

kettlebel

Kettlebel swing 30 “

Un esercizio dinamico che coinvolge diversi gruppi muscolari, tra cui glutei, posteriori della coscia, muscoli della schiena e muscoli core.

set e

Squat

Squat corpo libero 30 “

Un esercizio fondamentale che coinvolge diversi gruppi muscolari, tra cui i quadricipiti, i glutei, gli addominali e i muscoli della schiena

PLANK

30 “

 

Un esercizio di resistenza isometrica che coinvolge diversi gruppi muscolari, in particolare gli addominali, il core e gli stabilizzatori della spina dorsale.

set f

Wall sit

30 “

Il “wall sit” è un esercizio che coinvolge principalmente i muscoli delle gambe e degli addominali ed è ottimo per migliorare la forza delle gambe e la resistenza.

Pike PLANK

30 “

Un esercizio efficace per coinvolgere la parte superiore e centrale degli addominali, oltre a lavorare sulla forza e la flessibilità di spalle e schiena.

set g

Sandbag

Spinte spalle 30 “

Con una sandbag partiremo dalla posizione di spinte per le spalle a gomiti flessi e sandbag sul petto. Successivamente spingeremo il sandbag verso l’alto e leggermente dietro la testa.

Jumping squat

Balzi sul posto 30 “

La posizione iniziale da assumere è esattamente la stessa di un classico squat. Le braccia sono tese in avanti, ben dritte. A questo punto si piegano le gambe, da questa posizione leggermente piegata, si salta. Non si tratta di un affondo verso il basso, ma di un salto verso l’alto.

set H

Bridge

Spinte spalle 30 “

Dalla posizione di bridge con gambe flesse e piedi e mani a terra, spingeremo il bacino verso la posizione orizzontale al terreno.

Ski-jumping

Balzi sul posto 30 “

Partendo dalla posizione di squat con le gambe flesse, effettueremo un salto posizionando le mani all’altezza degli occhi. Ricadendo torneremo nella posizione iniziale con le braccia tese leggermente dietro la schiena.

Traintosmile

invest in your body - invest in your future

follow